Articles

theLively Blog

L’apparecchio dentale è un po’ come un progetto di ristrutturazione della casa, ma per i tuoi denti. Per alcuni, affronta un problema strutturale, come mascelle o denti disallineati. Per altri, è un ritocco estetico per rendere il tuo sorriso ancora più luminoso. E non è solo per gli adolescenti, secondo l’American Association of Orthodontists, un cliente su tre in questi giorni ha più di 18 anni.

Denti dritti e mascelle allineate hanno un prezzo. Il costo dell’apparecchio varia a seconda del tipo di apparecchio che si sceglie e del tempo necessario per allineare i denti. Il costo complessivo, che in genere può essere ripartito nel corso di un trattamento pluriennale, può andare da 3.000 a 10.000 dollari.

L’ortodonzia è un serio impegno finanziario. Molti piani di assicurazione sanitaria non includono la copertura dentale, o richiedono una polizza dentale separata che può includere o meno l’ortodonzia. Anche se avete un’assicurazione dentale che copre l’ortodonzia, di solito copre solo il 50% o giù di lì il vostro conto, con un beneficio massimo di apparecchi per tutta la vita che potrebbe essere solo $ 1.500 o giù di lì.

La soluzione HSA per pagare l’apparecchio

Se avete un piano di assicurazione sanitaria ad alta deducibilità (HDHP) potete essere in grado di ridurre il costo totale dell’apparecchio dal 20% al 30%, o più.

Con la maggior parte degli HDHP potete contribuire a un conto di risparmio sanitario (HSA). Il denaro che contribuisci a un HSA è deducibile dalle tasse. Ogni dollaro che contribuisci riduce il tuo reddito imponibile per quell’anno. Per esempio, se il tuo reddito è di 70.000 dollari e contribuisci con 5.000 dollari al tuo HSA, il tuo reddito imponibile per l’anno scende a 65.000 dollari. (Per saperne di più sui limiti annuali dei contributi HSA)

Il denaro nel tuo HSA può quindi essere usato esentasse per pagare il tuo apparecchio. L’ortodonzia è considerata una “spesa medica qualificata” che ti permette di prelevare denaro dal tuo HSA senza dover pagare l’imposta federale o statale sul reddito.

Potendo usare dollari esentasse che hanno anche ricevuto una deduzione fiscale, si riduce effettivamente il costo del pagamento dell’apparecchio. Per esempio, se vi capita di essere nella fascia di reddito federale del 22%, usare i dollari della HSA per pagare l’apparecchio è essenzialmente come risparmiare il 22% sul costo. Nelle fasce d’imposta più alte, l’agevolazione fiscale varrà ancora di più.

Un altro vantaggio di usare un HSA per pagare l’apparecchio è che si può risparmiare nel tempo per coprire il costo. Il denaro che contribuisci a un HSA in un dato anno non deve essere usato immediatamente. Puoi risparmiarlo per spese future in qualsiasi anno. Se si prevede che un bambino piccolo avrà bisogno dell’apparecchio tra qualche anno, si può iniziare a mettere da parte i soldi nel suo HSA oggi con l’intento di poter usare quei dollari esentasse per aiutare a pagare il trattamento quando sarà più grande.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.