Articles

Scendi dalla bilancia – Perché devi smettere di pesarti

Puoi ottenere migliori risultati di trasformazione del corpo ed essere molto più felice durante il processo se non usi la bilancia. Quindi, per prima cosa – se hai intenzione di partecipare alla seguente sfida (stare fuori dalla bilancia), devi liberartene. Ora. Sì, non ti ho ancora detto perché, ma non importa.

Vai a prendere la tua bilancia, e poi sbarazzatene.

Mettila in un posto molto scomodo in modo da non essere tentato di calpestarla; in soffitta, da qualche parte in garage, come un angolo raccapricciante che non ha visto una buona pulizia di primavera dagli anni ’80, o ovunque non sia facilmente accessibile. Se sai che striscerai con le mani e le ginocchia nell’abisso buio per recuperare la bilancia, allora chiedi a un amico o a un membro della famiglia di tenerla per te.

O, e mi piace molto questa opzione – portala fuori per fare un po’ di tiro al bersaglio.

“Pronto! Tira!”

Vai avanti. Io aspetto qui.

Seriamente. Vai. Mettere. La. Scala. Via.

Ora che hai messo via la bilancia, possiamo discutere del perché l’hai fatto.

Chi può trarre beneficio dall’abbandonare la bilancia

Se ti pesi ogni giorno o in modo ossessivo-compulsivo, o se il tuo umore è facilmente influenzato dal numero che vedi sulla bilancia, puoi sicuramente trarre beneficio dall’abbandonarla. Vai fuori di testa se il numero aumenta di un solo mezzo chilo? Sì, questo articolo è per te.

Vuoi solo avere un aspetto migliore dentro e fuori i tuoi vestiti, migliorare la tua salute e performare meglio in palestra? Se è così, sicuramente dovresti leggere le seguenti informazioni. (Si prega di notare che questo non è per le persone che devono tenere traccia del loro peso per sport ed eventi atletici).

Perché molte persone si pesano frequentemente

La ragione più comune che le persone danno per pesarsi ogni giorno o più volte a settimana è quella di “tenere d’occhio un potenziale aumento di peso”. La bilancia serve come una sorta di “pesi e contrappesi”.

Lasciate che vi ponga una domanda importante – A coloro ai quali si applica questa domanda, perché vi aspettate che il peso perso possa improvvisamente “tornare a galla”?

Non avete ancora adottato uno stile di vita che impedisca che questo accada?

Prevenire la ripresa del peso perso applicando un’alimentazione sostenibile e senza stress e abitudini alimentari che potete mantenere a lungo termine. Hai bisogno di un piano alimentare di stile di vita in modo da non doverti costantemente preoccupare e concentrare sul tuo peso corporeo.

A mio parere, se il tuo attuale piano alimentare ti porta a combattere ogni giorno per mantenere il tuo peso, allora hai davvero bisogno di cambiare quello che stai facendo.

Non essere un dieter a vita – prenditi il tempo per sperimentare e trovare un approccio nutrizionale, un piano alimentare e un regime di allenamento che sia semplice e che non ti stressi quotidianamente e che ti permetta di mantenere il tuo aspetto/peso corporeo con facilità.

So che vuoi che ti dia una risposta, ma non c’è un santo graal nascosto. Per maggiori informazioni, controlla The Nutrition Survival Guide.

La bilancia può mentire?

Sì, in un certo senso, la bilancia può mentire.

Per cominciare, la bilancia non rivela solo la perdita di grasso. Puoi salire su una bilancia e vedere una perdita di peso di diversi chili, ma quella perdita di peso potrebbe anche non essere dovuta al grasso; potrebbe essere dovuta alla perdita di acqua.

Nota veloce: i muscoli non pesano più del grasso

Questo va detto: i muscoli non pesano più del grasso. Una libbra è una libbra sia che si tratti di grasso, muscolo, ossa, piume, feci animali o piombo. Tuttavia, il muscolo è più denso del grasso.

Il muscolo è più denso del grasso, ed è per questo che una donna che si è allenata duramente e, nonostante abbia perso grasso corporeo, non ha visto il numero sulla bilancia cambiare molto, se non nulla, perché anche lei ha costruito muscoli.

Questa è una ragione per cui costruire muscoli è una cosa molto buona per le donne.

Ecco una foto per mostrare che si può avere un aspetto migliore anche se si aumenta di peso. Questa è una delle clienti di Jason Ferruggia.

Come potete vedere, ha guadagnato 9 chili ma sembra più magra, più “tonica” e più atletica perché ha perso grasso corporeo e costruito muscoli. Meno male che non ha lasciato che il numero sulla bilancia la turbasse!

La settimana scorsa ho fatto la seguente domanda:

Qualcuno di voi si pesa quotidianamente, o quasi tutti i giorni della settimana? Trovate che il vostro umore possa essere facilmente influenzato dal numero che vi fissa?

Sono state date più di 100 risposte, ma eccone un paio che ho trovato molto interessanti:

Non sono mai stata così in forma ma la bilancia continua a dirmi il contrario! È così frustrante ma sto imparando ad ignorarla! Ma perché?!?

Questa affermazione mi ha veramente sconcertato! Questa povera donna crede di essere nella migliore forma di sempre, ma la bilancia indica un peso superiore a quello che lei ritiene appropriato. Sono pronto a scommettere che se non avesse mai messo piede sulla bilancia e fosse andata semplicemente in base al suo aspetto e alle sue sensazioni, sarebbe stata felicissima del suo successo. In questo caso – sì, la bilancia le ha mentito.

E questo:

Ho recentemente iniziato l’allenamento con i pesi e ho preso un set di bilance BIA per monitorare i miei progressi. Dopo 2 settimane di allenamento duro e mangiando bene mi sentivo benissimo e il mio ragazzo era convinto che fossi dimagrita. Però mi sono lasciata trasportare dalla bilancia e misuravo 2-3 volte al giorno. Dopo 2 settimane ho confrontato il mio peso iniziale e non c’era alcuna differenza, ero devastata e mi sono dovuta sdraiare. La bilancia mi ha fatto davvero mettere in dubbio il mio impegno in questo tipo di fitness nonostante mi sentissi più forte e più sana.

Ancora una volta, questa signora si sentiva meglio e vedeva i risultati dei suoi sforzi, ma poiché il numero della bilancia non era in linea con i suoi pensieri, si sentiva come se avesse fallito. Così, la bilancia ha mentito anche a lei.

Hai notato qualcosa di molto importante? Entrambe le signore di cui sopra erano felici dei loro progressi, e si sentivano anche alla grande. Ma poiché il numero sulla bilancia non ha fatto quello che si aspettavano, il loro umore ne ha risentito negativamente. È successo anche a te?

L’illusorio “peso ideale”

Molte donne inseguono costantemente un “peso ideale”. Forse è un peso del liceo o del college, o forse prima della gravidanza. In ogni caso, un sacco di donne hanno un numero nella loro testa, e pensano: “Se potessi solo pesare X, allora sarei felice.”

Beh, ho delle notizie scoraggianti per te se stai inseguendo quel numero magico. Molto probabilmente, una volta raggiunto, non sarai comunque felice.

Lo so perché l’ho visto accadere più volte. Anche se alcuni raggiungono quel “peso ideale” percepito, continuano a trovare altre cose che vogliono sistemare o migliorare. È un ciclo senza fine, amici miei.

Il mio suggerimento è di smettere di cercare di raggiungere un “peso ideale”. Questo è solo uno dei tanti motivi per cui non dovreste avere obiettivi specifici di perdita di grasso.

Questo mi porta a un fantastico Tweet che ho visto da Chris Shugart qualche settimana fa:

Allenamento per un LOOK e non un NUMERO sulla bilancia.

Dichiarazione semplice e potente. E mi piace.

Preferisci avere un aspetto e sentirti fantastico e mantenere questo aspetto con il minimo stress, o preferisci essere in uno stato costante di inseguimento di un “numero ideale” come discusso sopra?

Dimentica il numero sulla bilancia – allenati e mangia per l’aspetto che vuoi, e dimentica tutto il resto, specialmente uno stupido numero sulla bilancia. Ricorda – i numeri NON ti definiscono.

La mia recente esperienza

Ho deciso di stare lontano dalla bilancia per alcuni mesi (alla fine sono stati quattro) e continuare a fare quello che ho fatto per anni – allenarmi duramente e mangiare in modo intelligente. Ho anche preso alcune misure per il confronto in seguito.

L’unica cosa che ho cambiato durante quel periodo di quattro mesi è stato il mio regime di allenamento. Ho iniziato ad allenarmi quasi quotidianamente, alternando i giorni di allenamento della parte superiore e inferiore del corpo. Ora, so che molti di voi potrebbero pensare che sono pazzo ad allenarmi quotidianamente, ma ho il mio rack e il mio set di bilancieri a casa, e la maggior parte delle sessioni richiedeva solo circa 30 minuti.

Il mio obiettivo era quello di divertirmi con l’allenamento, concentrandomi sulla performance, e di sollevare il più frequentemente possibile. Se avevo bisogno di un giorno libero, ne prendevo uno. Mi stava piacendo il mio allenamento e mi sentivo benissimo. I miei vestiti mi stavano ancora bene e pensavo anche di avere un bell’aspetto.

Dopo circa quattro mesi di allenamento frequente, e divertendomi molto mentre lo facevo, e mangiando come ho fatto per anni, sono salito sulla bilancia e ho preso le mie misure ancora una volta.

Il risultato – ho guadagnato circa 4 libbre.

Prima di questo piccolo esperimento, pesavo in media 125 libbre, e ora peso circa 129 libbre.

Cosa è successo? Sono ingrassato?

Non credo. Secondo le mie misure, avevo scolpito un po’ di muscoli sulle spalle e sulle cosce, e la mia misura della vita era la stessa.

Durante quel periodo di quattro mesi, facevo squat e overhead press diverse volte a settimana, quindi questo spiegherebbe l’aumento delle mie misure delle spalle e dei fianchi (che è quello che volevo).

Linea di fondo – non mi aspettavo che il peso sulla bilancia aumentasse, ma non ho lasciato che mi disturbasse perché mi sentivo bene e la mia performance su alcuni esercizi chiave stava migliorando, e la mia misura della vita non è aumentata.

Che dire del monitoraggio della percentuale di grasso corporeo?

Questo può frustrare e anche scioccare alcune persone, ma non credo che si dovrebbe concentrarsi troppo sulla percentuale di grasso corporeo. Infatti, se non sai cos’è, non ti incoraggio a scoprirlo. Se siete solo preoccupati di avere un bell’aspetto, di sentirvi fantastici, di avere buone prestazioni in palestra e di entrare nei vostri vestiti preferiti, perché avete bisogno di conoscere la vostra percentuale di grasso corporeo? Quando ero all’università, diversi anni fa, ho seguito un corso di laboratorio che prevedeva la misurazione del grasso corporeo tramite pesata idrostatica. La mia compagna di laboratorio era un’atleta della squadra di nuoto dell’Università di Louisville. Era magra, forte e sicura del suo aspetto.

Non ha avuto problemi a mettersi un costume da bagno e a camminare intorno a una classe di circa 25 persone mentre si avvicinava alla vasca.

Pochi minuti dopo avevamo i risultati del test e la sua percentuale di grasso corporeo calcolata era proprio intorno al 20%.

Sembrava inorridita quando ha sentito “20% di grasso corporeo”. Il suo contegno è cambiato rapidamente, e non ha sorriso una sola volta per il resto della lezione.

Questa giovane atleta era tutta sorridente prima del test perché sapeva di avere un bell’aspetto, e si sentiva forte e sicura. Tuttavia, la percentuale di grasso corporeo che fu rivelata cambiò rapidamente e drasticamente la sua percezione.

Perché, all’improvviso, si sentiva insicura per un numero? Cosa importava che fosse il 20% di grasso corporeo quando si sentiva, e sembrava, assolutamente fantastico e si esibiva bene nel suo sport?

Questo, amici miei, è il motivo per cui dico alla maggior parte delle persone di stare lontano dal monitoraggio delle percentuali di grasso corporeo, anche. Possono fare un enorme gioco mentale con te.

Ecco la tua nuova “bilancia”

Alcune persone potrebbero chiedersi come possono monitorare accuratamente i loro progressi se viene detto loro di mettere via la bilancia e non monitorare la percentuale di grasso corporeo. Ci sono diversi altri indicatori che si possono tracciare che sono, a mio parere, più accurati e non fluttuano quasi tanto su base giornaliera come il vostro peso corporeo.

I primi quattro al più importante, a mio parere.

Utilizza i seguenti strumenti come tua nuova “bilancia”:

  • Come ti vedi allo specchio
  • Come ti stanno i vestiti
  • Stai seguendo delle linee guida alimentari semplici e senza stress?
  • Come ti senti. Ti senti forte e sano? Ti senti meglio che mai? Hai più energia? Hai buone prestazioni in palestra o in altre attività? Trovi che i compiti quotidiani siano più facili?
  • Focalizzati sulle tue azioni. Stai mangiando bene? Ti stai allenando con costanza? Le tue azioni sono in linea con i tuoi obiettivi?
  • Migliora la fiducia in te stesso e l’immagine del corpo. Questo è ciò che conta, ed è uno dei tanti benefici dell’allenamento della forza.
  • Non è necessario, ma ad alcune persone piace tenere traccia di qualche numero. In questo caso, tieni traccia di alcune misure come vita, fianchi, cosce e braccia.
  • Applica alcune semplici linee guida attraverso questi articoli => I 10 comandamenti per una semplice perdita di grasso e 7 (semplici!) passi per perdere grasso senza provare.

Lettura consigliata

Se sei concentrato sul numero della bilancia che diminuisce costantemente, o ti sei allenato e hai mangiato per perdere grasso per mesi o anni, allora leggi i seguenti due articoli.

  • Lasciare andare la mentalità della perdita di grasso
  • Cosa significa essere una donna “vera”
  • 5 problemi con la perdita rapida di grasso &Sistemi rapidi, e cosa fare invece
  • Quando la salute & Il fitness non è salutare, e cosa fare al riguardo

Ora dovresti essere armato con abbastanza informazioni, e fiducia, per affrontare la seguente sfida a testa alta.

La tua sfida

Metti via la bilancia per 30 giorni, minimo.

Utilizza le “nuove bilance” di cui sopra, in particolare le prime quattro che sono elencate. Sono fermamente convinto che sarai piacevolmente sorpreso dai risultati e dalla nuova mentalità che accompagna la sfida.

E ancora una cosa…

Iscriviti all’esclusivo Beautiful Badass Mini-Course per scoprire il modo sano e semplice di costruire un corpo migliore. Riceverai anche informazioni riservate agli insider. Basta inserire la tua email qui sotto e cliccare su “Sign Me Up”.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.