Articles

Parlare alle piante aiuta davvero a farle crescere?

Parlare o cantare alle piante aiuta davvero a farle crescere? Molte persone lo fanno, e alcuni insistono sul fatto che aiuta, ma ci sono prove a sostegno di ciò? Diamo un’occhiata.

Fa parte di una nuova serie che esplora i miti popolari del giardino e i consigli insoliti.

Le piante crescono meglio quando diciamo loro cose carine?

NUOVO! Clicca play per ascoltare:

Subscribe to Podcast

The Talking to Plants Experiment

Sentiamo queste cose da anni: che le piante crescono meglio quando parliamo loro in modo gentile e incoraggiante.

Guarda questa pubblicità Ikea del 2018 che gioca su questa idea.

Sì, è un commovente messaggio anti-bullismo, ma è vera quella parte sulle due piante che crescono in modo così diverso?

Diamo un’occhiata.

Parlare con le piante, così come con altri esseri non umani e oggetti inanimati non è insolito. Molti di noi lo fanno. So che parlo con gli uccelli alla mangiatoia e con le piante del mio giardino. Sento anche l’impulso di abbracciare e parlare con i grandi, vecchi alberi. E chi non ha mai chiesto ai semi appena seminati di crescere? È un comportamento normale pronunciare parole di incoraggiamento (per qualsiasi cosa nella vita), ma è tutt’altra cosa supporre che questo possa effettivamente innescare la crescita.

Questa ‘prova’ era un evento pubblicitario

Nella ricerca di questo articolo, è stata un po’ una sorpresa vedere la Penn State University condividere questa citazione: “La Royal Horticultural Society ha effettivamente dimostrato che parlare alle piante le fa crescere più velocemente.”

Così, abbiamo indagato su questa “prova” e si è scoperto che proveniva da un evento pubblicitario che la RHS ha organizzato quasi 10 anni fa, dove hanno registrato diverse voci e le hanno suonate ciascuna a varie piante di pomodoro.

L’hanno fatto mettendo delle cuffie intorno ai vasi di plastica dei pomodori. Hanno fatto delle audizioni e hanno fatto leggere alla pronipote di Charles Darwin “Sull’origine delle specie”.

Alla fine del mese, hanno confrontato le misure di crescita e hanno dichiarato che la pianta di Sarah Darwin cresceva di più e le altre avevano un ritmo di crescita più lento.

Sembra un evento perfettamente divertente (e non inteso come un vero esperimento) per aumentare il profilo della RHS, ed è quello che è stato.

Per quanto ne so, nessuno negli oltre 9 anni trascorsi da questo evento ha replicato con successo questi risultati con un disegno sperimentale più rigoroso.

Davvero, IKEA?

Tornando alla pubblicità IKEA, anche se può fornire il messaggio anti-bullismo che sperano di diffondere, non abbiamo prove a sostegno.

E, qualsiasi persona razionale crede davvero a questi risultati drammatici?

Come coltivatore di piante d’appartamento, sembra chiaro che o hanno scambiato le piante per illustrare (in modo fuorviante) il loro punto, o, ci sono state differenze significative nella cura fisica reale e condizioni di crescita (luce, acqua, umidità, temperatura).

Per essere completamente cinici, potrebbero anche aver messo qualcosa nel terreno della pianta bullizzata per ucciderla gradualmente.

Ma una pianta triste e appassita da alcune parole cattive? No.

E l’anidride carbonica?

Ecco un’ultima offerta per sostenere l’idea di IKEA.

Alcuni hanno sostenuto che si esala anidride carbonica mentre si parla, e la CO2 fa bene alle piante – questo è vero – quindi forse la C02 ha aiutato.

Tuttavia, si esala CO2 sia che si stia parlando o meno, quindi ci sarebbe C02 presente in ogni caso. Inoltre, le piante ‘ascoltavano’ le registrazioni vocali in ogni caso, quindi non c’è stata alcuna esalazione umana extra.

Quindi, mi dispiace, IKEA, non ti crediamo.

Con innumerevoli esempi di come il bullismo faccia male, abbiamo davvero bisogno di inventare queste cose e fuorviare la gente sulla scienza nel processo?

Forse se avessero buttato dentro più umorismo avrebbero potuto trasmettere il messaggio più grande senza perpetrare un altro mito da giardino.

Non è impossibile che alcune piante abbiano una risposta benefica alle onde sonore di una voce parlante, ma nessuno lo ha mai dimostrato.

Continua a parlare con te stesso

Mancanza di prove a parte, se una conversazione quotidiana con uno scoiattolo o un fiore appena sbocciato ti sembra così naturale e necessaria come lo è per me, il tuo benessere è una ragione sufficiente per continuare così.

E, se vuoi piante sane, dì quello che ti piace mentre ne hai cura.

~Melissa l’imperatrice dello sporco ♛

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.