Articles

OnePlus, Xiaomi Top List dei telefoni che emettono più alti livelli di radiazioni, i telefoni Samsung emettono più basso: Rapporto

Xiaomi Mi A1 emette il più alto livello di radiazioni in un elenco di modelli di smartphone attuali, seguito dal OnePlus 5T, secondo una ricerca condotta dall’Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni (Bundesamt für Strahlenschutz). L’elenco dei 16 migliori smartphone che emettono più radiazioni, compilato da Statista – sulla base dei dati forniti dall’ente tedesco, è principalmente dominato da modelli di Xiaomi e OnePlus, mentre i telefoni Samsung sono trovati a guidare la gamma di modelli con il minor livello di radiazioni. In particolare, il Samsung Galaxy Note 8 e lo ZTE Axon Elite sono emersi come i telefoni che emettono meno radiazioni con un tasso di assorbimento specifico (SAR) di 0,17 watt per chilogrammo.

L’elenco pubblicato da Statista mostra che lo Xiaomi Mi A1 emette più radiazioni con un tasso di assorbimento specifico di 1,74 watt per chilogrammo, mentre il OnePlus 5T, che arriva secondo, ha un tasso di assorbimento di 1,68 watt per chilogrammo. Il Mi Max 3 si trova in terza posizione con un tasso di assorbimento specifico di 1,58 watt per chilogrammo. Il OnePlus 6T, che è l’ultima ammiraglia di OnePlus, è anche tra i cinque telefoni che emettono il più alto livello di radiazioni con un tasso di assorbimento di 1,55 watt per chilogrammo.

Xiaomi e OnePlus hanno caratterizzato pesantemente nella lista dei telefoni che emettono più radiazioni – con otto dei primi 16 telefoni che portano uno dei loro marchi. Tuttavia, l’elenco comprende anche l’iPhone 7 con un tasso di assorbimento di 1,38 watt per chilogrammo – proprio accanto al OnePlus 5 che si trova ad avere 1,39 watt per chilogrammo di tasso di assorbimento specifico.

Xiaomi Mi A1 si dice che emetta più radiazioni

Foto Credit: Statista

Statista ha anche presentato modelli premium, tra cui il Google Pixel 3 XL, Pixel 3, e l’Apple iPhone 8 che emettono tutti alti livelli di radiazione. Tuttavia, non c’è nessun modello Samsung nella lista.

Pubblicità

Al contrario, la lista dei telefoni che emettono meno radiazioni compilata da Statista mette in evidenza un elenco di modelli Samsung, tra cui il Galaxy Note 8, Galaxy A8 (2018), Galaxy S8+, Galaxy S7 Edge e Galaxy S9+. Ha anche modelli come lo ZTE Axon Elite, LG G7 ThinQ, HTC U11 Life e Moto G5 Plus che emettono significativamente meno radiazioni.

Samsung Galaxy Note 8 e ZTE Axon Elite sono mostrati mentre emettono meno radiazioni

Pubblicità

Foto Credit: Statista

Come Martin Armstrong di Statista nota in un post, non esiste una linea guida universale per un livello sicuro di radiazioni del telefono. Tuttavia, la certificazione tedesca per il rispetto dell’ambiente chiamata ‘Der Blaue Engel’ (Angelo Blu) certifica solo i modelli che hanno un tasso di assorbimento specifico inferiore a 0,60 watt per chilogrammo.

Pubblicità

Puoi dare un’occhiata al database completo dei telefoni prodotti dall’Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni per controllare il livello di radiazioni emesse dal tuo telefono.

Xiaomi ha raggiunto Gadgets 360 con una dichiarazione riguardante il rapporto Statista, e ha detto: “Tutti gli smartphone Xiaomi venduti in India sono conformi alle leggi per i valori SAR e sono ben al di sotto del limite. Mi A1 ha un valore SAR di 1,26 W/kg (testa) e 0,17 W/kg (corpo) in India. I valori condivisi nel suddetto rapporto sono stati ottenuti da test in Germania (dove le condizioni e gli standard per i test e i valori SAR sono diversi da quelli in India) e quindi non possono essere paragonati ai valori SAR in India. Per riferimento, l’India ha un limite massimo di 1,6 W/kg mentre in Germania, il limite è di 2,0 W/kg.”

.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.