Articles

Meglio degustare il vino

Obiettivi della lezione:

    • Conoscere i tipi base di vino rosso
    • Imparare a descrivere e differenziare i vini rossi
    • Sapere cosa ordinare in un ristorante
    • Esplorare le preferenze del proprio palato

Preparazione della lezione:

Prepara una bottiglia di Cabernet Sauvignon, una bottiglia di Merlot e una bottiglia di Pinot Noir di un’annata recente. Se puoi, scegli un vino nel budget di 10-20 dollari.

Degustare i vini fianco a fianco ti aiuterà a confrontare, capire e ricordare le loro caratteristiche uniche. Usare un’annata giovane metterà in evidenza le loro caratteristiche primarie. Il budget è per eliminare i vini di qualità da tavola e per ottenere il massimo dell’apprendimento da questo esercizio di degustazione comparativa.

Degustazione di vini rossi

Ricorda i 3 passi della degustazione del vino – osservare il suo aspetto, annusare il suo aroma, e assaggiare, valutando i vari componenti. (Fare riferimento alle tecniche di degustazione del vino)

Passiamo attraverso ogni passo confrontando le tre uve rosse per sperimentare le loro differenze di caratteristiche.

Apparenza

Organizza i tre bicchieri con il Pinot Nero a sinistra, il Merlot al centro e il Cabernet Sauvignon a destra.

Osserva il colore di ogni vino. Nota che il Pinot Noir ha l’intensità di colore più chiara, mentre il Cabernet Sauvignon ha l’intensità di colore più profonda. Inoltre, i loro colori sono diverse tonalità di rosso. Il Pinot Noir è probabile che sia di colore granato, mentre il Merlot e il Cabernet Sauvignon potrebbero essere di un rubino brillante o viola.

Poi inclina il bicchiere, nota la differenza di colore sul bordo. Il Pinot Noir ha un bordo acquoso. Alcuni giovani Cabernet Sauvignon possono avere un bordo violaceo.

Aroma

Fate un rapido controllo dei vini e poi date ai 3 vini una generosa annusata, cominciando dal Pinot Noir, poi dal Cabernet Sauvignon, prima di annusare il Merlot.

Sul Pinot Noir, notate le fragole, i lamponi e le ciliegie rosse.

Sul Cabernet Suavignon, notate la differenza nell’impressione. È nero invece di frutti rossi – ribes nero, ciliegie nere e prugne scure.

Il Merlot è qualcosa nel mezzo, più vicino a un Cabernet Sauvignon nell’aroma.

Palato

Per fare un confronto, assaggia prima il Pinot Nero, poi il Cabernet Sauvignon e infine il Merlot.

Tutti e tre i vini dovrebbero essere secchi (non dolci). Valutate ogni vino sulla sua corposità, acidità, tannino, livello di alcol, intensità di sapore e lunghezza. La figura seguente illustra le differenze chiave:

Nota come il corpo del Pinot Noir è leggero rispetto al Cabernet Sauvignon. È importante bere prima il Pinot Noir. Bevendo prima il Cabernet, il vostro palato sarebbe influenzato dal suo peso più pieno e non sareste in grado di godere della delicatezza del Pinot.

Inoltre, notate che il Pinot Noir è più acido; mentre il Cabernet Sauvignon è più tannico (uno induce più saliva contro il secondo che offre una sensazione di puckery).

Abbinamento vino-cibo

Per quanto riguarda l’abbinamento vino-cibo, considerate il corpo e la consistenza. Il Pinot Noir è più leggero e delicato, si abbina meglio con la selvaggina che con una bistecca dal sapore più pieno. Un Cabernet corposo e roccioso, d’altra parte, sarebbe un partner perfetto con la bistecca, la costata e la carne rossa.

Di seguito una lista dei classici abbinamenti tra vino e cibo:

Pinot Noir: Manzo (magro, arrosto o stufato), pollo, tacchino, costolette di vitello, anatra, lombo di maiale, funghi, quaglie alla griglia o arrosto.

Merlot: Bistecca, manzo (alla griglia, arrosto, costata), agnello, maiale, pollo, anatra.

Cabernet Sauvignon: Bistecca, manzo, agnello, hamburger, qualsiasi carne rossa.

C’è un detto tradizionale che il rosso va bene con la carne rossa e il bianco va bene con il pesce. Provate ad avventurarvi, abbinate un Pinot Noir con un tonno alla griglia o un salmone alla griglia. Il tonno e il salmone sono esempi di pesci che possono essere abbinati a un vino rosso!

Esplorare le preferenze del tuo palato

Ognuno ha un palato diverso e quindi può preferire un vino diverso. È importante capire perché si preferisce un vino rispetto ad un altro. In questo modo, possiamo essere obiettivi nella valutazione dei vini.

Tra i tre rossi, quale ti piace di più?

Che cosa le piace? Il corpo? La consistenza? L’aroma? Ti ricorda certe impressioni?

Ricorda quale vitigno ti piace ed esplora le regioni chiave specializzate in quel vitigno per approfondire la tua conoscenza e apprezzamento.

Di seguito un rapido riassunto di ciò che dovresti ricordare su questi tre più importanti vitigni di vino rosso:

Stai informato. Seguiteci e iscrivetevi qui per ricevere le nostre ultime notizie e consigli sul vino:

Lezioni pratiche di vino: Degustare il vino come un professionista | Uva | Servire il vino | Abbinamento con il cibo | Conservazione | Temperatura | Ordinazione al ristorante | Etichette del vino | Regioni del vino | Conservazione del vino | Iniziare una collezione | Miti comuni sul vino.

Suggerimenti utili sul vino: Dieci fatti per diventare un professionista istantaneo del vino | Guida all’annata | Rimozione di un tappo rotto | Ordine di servizio dei vini | Il modo più veloce per raffreddare un vino | Organizzare una festa del vino | Elementi di un buon vino | Guida all’investimento del vino “vincente” | Vino avanzato: Ricetta per Vino Punch | Congelare il tuo vino avanzato | Vino Moods Pairing | Il modo migliore per conservare lo champagne dopo l’apertura | Dieci accessori da avere per il vino.

Esercitazione di degustazione: Cabernet vs. Merlot vs. Pinot Noir | Sauvignon Blanc vs. Chardonnay vs. Riesling | Burgundy vs US vs New Zealand Pinot Noir.

Fun Download: Wine Tasting Scorecard | Wine Serving Temperature Chart | Wine Aroma Table | 3 Must-Know Red Grapes | 3 Must-Know White Grapes | Vintage Chart | Wine Party Themes | Wine Region Maps | Grand Cru Chart | Wine and Moods Pairing Chart | Wine Quotes & Wine Humor.

Viaggio & Esplorazione: Champagne 101 | Bandol | Italia | Spagna | Sherry.

Gioielli & Gemme: Grower Champagne Pierre Gimonnet | Gravner Ribolla – Un vino ambrato maturato in argilla | Gaja – Re del Barbaresco.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.