Articles

Lavorare da casa? Questo è il motivo per cui ti senti intontito al mattino

Come entriamo nella seconda settimana che per molti, è mondi lontano dalla norma (*cough* coronavirus) ci sono alcune buone ragioni perché si potrebbe sentire sotto la parità.

E mentre la maggior parte sono fuori dal nostro controllo (guardando la mancanza di test coronavirus per il personale NHS), alcuni dei fattori che contribuiscono che ci fanno sentire intontiti al mattino molto sedersi all’interno del nostro mandato.

Come, per esempio, la routine. Che, è giusto dire, è stata probabilmente sconvolta negli ultimi sette giorni – con molti che lavorano da casa.

Non c’è bisogno di saltare dal letto alle 7 del mattino per essere alla propria scrivania – lavato, vestito e fatto colazione – entro le 8:30.

Quindi, va bene stare svegli più tardi una notte e cancellare la sveglia per la mattina seguente, giusto? Non è così, secondo il neurologo Dr Matthew Ebben.

Perché ho bisogno di una routine se mi sento intontito al mattino?

Tutto dipende dal tuo ritmo circadiano. No, non si tratta di un lato B poco conosciuto di Sean Paul, ma di quello che è essenzialmente un orologio interno di 24 ore che funziona in sottofondo al tuo cervello, passando dalla sonnolenza alla vigilanza a intervalli regolari.

Potresti anche averlo sentito chiamare “ciclo sonno/veglia”. Ma, comunque lo si chiami, una regola è valida.

“Il tuo ritmo circadiano ama la coerenza”, spiega il dottor Ebben. Questo significa che vuole che tu vada a dormire e ti svegli più o meno alla stessa ora ogni giorno.”

Dal canto suo, dormire fino a tardi può confondere l’orologio del tuo corpo e ti può richiedere la maggior parte della settimana successiva per tornare in pista, dal punto di vista energetico.

Ho bisogno di svegliarmi alla stessa ora tutte le mattine?

Se vuoi funzionare bene, allora sì, anche in questi tempi regolati, conviene ritagliarsi una nuova routine e rispettarla.

Certo, non c’è bisogno di fare tutte le stesse cose tra il tuo normale risveglio e il tuo normale orario di lavoro.

Ma, se sai che dormire fino a tardi incasinerà i tuoi livelli di energia e ti farà sentire intontito al mattino, allora perché non capire cos’altro puoi fare in questa nuova finestra di tempo AM.

Un allenamento a casa, forse? O forse diventare creativi in cucina in modo da poter fare colazione con qualcosa di diverso dal porridge istantaneo.

Assolviti alla tua routine di sonno/veglia – anche nei fine settimana

Sì, questo consiglio vale anche per il sabato e la domenica mattina – sì, anche se la sera prima decidi di fare una seria scorta di Côtes du Rhône.

Sì, essere svegliati dalla sveglia alle 7:30 ti farà incazzare. Ma come Pharrell ha (più o meno) profetizzato nei secondi iniziali di Lemon dei N.E.R.D, alla fine ti renderà libero.

Specificamente, costruendo la tua spinta al sonno in modo da svenire duramente quella notte e alzarti sentendoti rinfrescato per il lunedì e il resto della settimana.

Se ti senti intontito al mattino, potresti avere il potere di cambiarlo. Vale la pena scommettere, giusto?

Vi piace questo articolo? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER per ricevere la tua dose settimanale di articoli.

Roisin Dervish-O’KaneAs Women’s Health Senior Editor Roisín si occupa di salute e della cultura in espansione intorno al benessere – e ospita il podcast settimanale WH, Going for Goal.
Questo contenuto è creato e mantenuto da una terza parte, e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i loro indirizzi email. Puoi trovare maggiori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io

.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.