Articles

FirstCry Parenting

In questo articolo

Come i bambini crescono, così fanno le loro abilità motorie. Tuttavia, azioni come lanciare oggetti o colpire le persone possono avere poco senso per i genitori. Il fatto è che la pietra miliare dello sviluppo dei bambini che lanciano cose ha meno a che fare con problemi di comportamento e più a che fare con l’incapacità di esprimere le loro emozioni.

ADVERTISEMENT

Il vostro bambino significa il mondo per voi e ogni nuova cosa che impara vi riempie di orgoglio. Eppure, ci sono momenti in cui non riesci a dare un senso al suo comportamento! Anche i bambini ben educati possono comportarsi male e lanciare cose, o addirittura colpire qualcuno senza una ragione apparente! Per quanto questo possa essere frustrante e apparentemente allarmante, la buona notizia è che non c’è nulla di cui preoccuparsi.

ADVERTISEMENT

Perché i bambini lanciano cose o colpiscono

È un modo di esprimersi

Solo perché il vostro bambino ha iniziato a comunicare con voi, non significa che sia abile nell’arte di esprimere i suoi sentimenti attraverso le parole. Ci sono una serie di emozioni che attraversa ma che non è in grado di esprimere. Potrebbero essere qualsiasi cosa, dal sentirsi stanco all’avere fame. La recitazione è anche un modo per cercare attenzione.

ADVERTISEMENT

Fa parte dell’esplorazione

Come il tuo bambino cresce, così fa la sua curiosità su ciò che lo circonda. Quando impara a lanciare le cose, diventa molto curioso di sapere cosa succede quando si lancia qualcosa. Lo stesso vale per il colpire. Il tuo bambino potrebbe voler valutare la reazione di una persona. Poiché i bambini imparano ripetendo e sperimentando, inizia a seguire questo modello.

È solo per divertimento

Prima di associare il colpire e il lanciare oggetti a problemi comportamentali nel vostro bambino, prendetevi il tempo per valutare la situazione. Potrebbe anche farlo per divertimento. Una volta che impara a lanciare le cose, potrebbe divertirsi a vederle rimbalzare sul pavimento o schizzare sulle pareti. L’attenzione che riceve dopo potrebbe anche essere un’altra ragione per cui lo fa più spesso.

ADVERTISEMENT

ADVERTISEMENT

Come puoi affrontarlo

Capire la sua prospettiva

Come genitore, è facile dimenticare che tuo figlio è ancora un bambino e non può esprimere correttamente le emozioni. Essere paziente e comprensivo ti renderà più facile affrontare questo comportamento.

Conducilo con l’esempio

C’è qualcuno in famiglia che lancia oggetti o colpisce i bambini più grandi in presenza del tuo bambino? C’è una buona probabilità che stia solo ripetendo ciò che vede. Dare il giusto esempio aiuterà vostro figlio a seguirlo gradualmente. Dovrai parlare anche con tutti i membri della famiglia e inculcare loro di comportarsi in un modo che tuo figlio emulerà.

Insegnare modi costruttivi di esprimere ed esplorare

È importante che tu spieghi a tuo figlio che colpire e lanciare è un cattivo comportamento. Scegliete un momento in cui è di buon umore in modo da avere la sua completa attenzione. Mostrategli come dare voce in modo costruttivo alle emozioni e ai desideri insegnandogli parole e azioni semplici ma significative.

ADVERTISEMENT

Un bambino di un anno che lancia oggetti e colpisce può essere imbarazzante e persino fastidioso. Tuttavia, piuttosto che andare fuori mano, affronta il comportamento attraverso l’amore, la cura e la pazienza.

Questo post è stato modificato l’ultima volta il 8 gennaio 2019 11:03 am

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.