Articles

Cosa fa sì che la maggior parte dei partner rimanga fedele

Fonte: Christal1/Flickr

La ricerca suggerisce che tra l’11% e il 69% dei nordamericani in una relazione a lungo termine hanno tradito il loro coniuge.

Questa è una percentuale considerevole, e quindi non dovrebbe sorprendere che gli psicologi siano interessati a scoprire perché le persone tradiscono.

Ancora, la maggior parte degli studi indicano che la stragrande maggioranza di noi non tradisce. La ricerca sulle ragioni per cui le persone rimangono fedeli potrebbe essere in ritardo.

articolo continua dopo la pubblicità

Menelaos Apostelou e Rafaella Panayiotou dell’Università di Nicosia a Cipro hanno deciso di correggere questa svista, nel loro articolo pubblicato questo mese sulla rivista Personality and Individual Differences.

Truffare o non tradire

Apostelou e Panayiotou hanno iniziato a considerare i motivi per cui le persone possono tradire, nella speranza che questo possa far luce sul perché alcuni non lo fanno. Alcune persone tradiscono perché vogliono lasciare il loro attuale partner, ma non si sentono sicuri di farlo finché non hanno trovato un nuovo partner. Altri, forse anche intuendo che la loro relazione sta per finire, immergono i piedi nella piscina dei potenziali partner per avere un’idea migliore della propria attrattiva.

Ci possono essere anche vantaggi di genere nel tradire. Per esempio, mentre le donne sono limitate nel numero di figli che possono produrre dalla necessità di una lunga gravidanza, gli uomini possono avere figli con tutte le donne fertili che possono corteggiare. Pertanto, questa può essere una motivazione per gli uomini (o almeno per i nostri antenati maschi, che hanno vissuto e amato nei giorni prima della contraccezione). Nel frattempo, poiché gli uomini sono meno esigenti in termini di attrattiva fisica in un partner a breve termine piuttosto che a lungo termine, le donne sono meglio in grado di competere per l’accesso sessuale a uomini molto attraenti se non richiedono che quegli uomini si impegnino in una relazione. Quindi, le donne possono essere motivate a tradire i loro coniugi meno attraenti se possono aspettarsi una scappatella con un figo.

Ma tradire è rischioso, e le persone sono probabilmente meno propense ad allontanarsi se c’è una buona probabilità di essere scoperti (possono subire violenza o danni alla reputazione) o se tradire è troppo costoso (richiede troppo tempo, sforzo o denaro).

Questi costi possono anche essere di genere, con le donne che hanno più probabilità degli uomini di essere aggredite o uccise da un partner a lungo termine che sospetta l’infedeltà e un maggiore stigma attaccato alle donne che tradiscono.

articolo continua dopo la pubblicità

Quantasette ragioni

Apostelou e Panayiotou hanno intervistato 40 uomini e donne sul perché una persona potrebbe scegliere di non tradire il proprio partner. Dopo aver scartato le ragioni duplicate o simili, i ricercatori sono rimasti con una lista di 47 ragioni. Queste ragioni erano diverse come “Amo il mio partner” a “Non ho incontrato qualcuno abbastanza attraente per farlo” e “Ho paura che il mio partner faccia lo stesso.”

Per imporre una sorta di ordine a questa lista esaustiva, gli psicologi hanno chiesto a quasi 600 nuovi volontari di rivedere le 47 ragioni e valutare quanto probabilmente ognuna di esse li avrebbe dissuasi dal tradire il proprio partner.

Questo metodo ha permesso ad Apostelou e Panayiotou di vedere quali ragioni tendevano ad andare insieme. Hanno scoperto che le 47 ragioni si raggruppavano in modo affidabile in otto gruppi – o ragioni generali – per non tradire.

Le otto ragioni fedeli

La ragione più importante per cui le persone scelgono di non tradire è che sono soddisfatte della loro attuale relazione. Le persone il cui partner le trattava bene, che non volevano ferire il loro partner, o che non volevano rischiare di distruggere la loro relazione erano le più sicure che non avrebbero tradito.

articolo continua dopo la pubblicità

La ragione successiva più importante era che tradire avrebbe indotto sentimenti di colpa. Le persone che non volevano mentire o vivere una doppia vita, che avrebbero provato vergogna o che avevano tradito il loro partner, erano fortemente contro il tradimento.

Queste due ragioni erano anche le uniche per le quali Apostelou e Panayiotou hanno trovato una differenza di sesso: Le donne erano più propense degli uomini a riferire di non voler tradire perché erano soddisfatte della loro relazione e non volevano sentirsi in colpa.

La terza ragione più importante era la paura dell’infedeltà ritorsiva – che il tradimento potesse portare il partner a tradire anche lui. La quarta ragione era la mancanza di provocazione o di un evento scatenante. Queste persone hanno detto di non aver tradito, perché il loro partner non aveva dato loro motivo, o non erano stati tentati.

La quinta ragione più forte era la paura della reazione del partner se il traditore fosse stato scoperto, e la sesta era la paura della vergogna pubblica, forse a causa di norme sociali o religiose che vietano l’infedeltà.

La settima ragione per non tradire era la paura dei problemi, come il disagio di confessare al partner o a parenti e amici, o anche la paura di contrarre un’infezione sessualmente trasmissibile. E l’ultima e meno importante ragione era la paura dello stigma sociale, ciò che una persona temeva che il suo gruppo sociale più ampio o la società avrebbero pensato di lei.

l’articolo continua dopo la pubblicità

E’ chiaro che molte delle ragioni sono simili: le quattro ragioni con il punteggio più basso riguardano le reazioni degli altri e i sentimenti di chi tradisce sulle reazioni degli altri. È sorprendente che gli effetti del genere non siano stati più prevalenti. Per esempio, ci si potrebbe aspettare che le donne siano più preoccupate dalla reazione del loro partner e dallo stigma sociale, ma questo non sembra essere il caso.

Apostelou e Panayiotou sottolineano anche che “le persone potrebbero non avere una comprensione accurata delle ragioni che impediscono loro di tradire”, il che, se vero, potrebbe significare che la lista originale di 47 ragioni non era completa o del tutto accurata.

Nonostante, è forse rassicurante sapere che il tuo partner ha meno probabilità di tradirti se sei gentile e solidale. E la gente dice che le relazioni sono complicate.

Immagine su Facebook: LightField Studios/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.