Articles

Cosa c’è di sbagliato nelle erezioni durature

A prima vista, un’erezione duratura potrebbe sembrare un buon problema da avere. Ma fate attenzione a ciò che desiderate. Quando un’erezione dura più di quattro ore significa che la persona interessata ha il priapismo, una condizione da non prendere alla leggera – a parte gli scherzi. Nell’elenco dei disclaimer per gli annunci di disfunzione erettile, la menzione di erezioni che durano più di quattro ore è sempre davanti e al centro – e quando la voce fuori campo ti dice di chiamare il tuo medico se questo ti succede, questo non è solo un consiglio frivolo.

“Un’erezione di lunga durata, una che dura più di quattro ore senza stimolazione sessuale, è un’emergenza medica e potrebbe essere l’ultima erezione che si ha se non si ottiene aiuto subito”, dice Michael Feloney, MD, un urologo presso il Nebraska Medical Center di Omaha.

Perché questo allarme? Il motivo per cui il priapismo è così pericoloso è perché è causato dal sangue intrappolato all’interno del pene. Quando il sangue non può circolare e portare ossigeno alle cellule che compongono le strutture del pene, queste cellule iniziano a morire, il che può portare a danni ai tessuti, tessuto cicatriziale e, in casi estremi, disfunzione erettile permanente.

Tipi di priapismo

“Ci sono due tipi di priapismo – priapismo ad alto flusso e priapismo a basso flusso”, spiega Nelson Bennett, MD, un urologo della Lahey Clinic di Burlington, Mass. Entrambi i tipi causano un’erezione di lunga durata, ma uno è significativamente più pericoloso dell’altro.

Il priapismo ad alto flusso è causato da una lesione che danneggia un’arteria che fornisce sangue al pene, causando un’eccessiva fornitura di sangue ricco di ossigeno. Questo tipo di priapismo è raro e non è doloroso. Anche se può richiedere un trattamento medico, questo tipo di erezione duratura non è un’emergenza.

“Il priapismo a basso flusso è il tipo di erezione duratura che intrappola il sangue vecchio all’interno delle camere sanguigne del pene”, spiega il dottor Feloney. “Questo tipo di priapismo è più doloroso e più pericoloso.”

Ricorda che il priapismo pericoloso è un’erezione dolorosa e duratura che non è più legata a nessuna attività sessuale. “Se si hanno rapporti sessuali per diverse ore, e l’erezione va via tra un orgasmo e l’altro, non è la stessa cosa del priapismo”, spiega il dottor Bennett.

Fattori che portano al priapismo a basso flusso

I farmaci per la disfunzione erettile come il Viagra possono causare priapismo, ma anche molti altri farmaci. Anche se i farmaci possono causare priapismo negli uomini tra i 20 e i 50 anni, anche i ragazzi tra i 5 e i 10 anni possono avere priapismo, così come i neonati. In circa un terzo di tutti i casi di priapismo, la causa non è mai conosciuta. Gli altri due terzi dei casi sono generalmente causati dai seguenti:

  • Farmaci per la disfunzione erettile. Qui ci sono buone notizie. I farmaci ED che vedete pubblicizzati in televisione raramente causano priapismo. I farmaci orali e i trattamenti ED che vengono iniettati nel pene sono responsabili di meno dell’1% dei casi di priapismo. Ma c’è un avvertimento: “Le possibilità di un’erezione di lunga durata con i farmaci per la disfunzione erettile aumentano se gli uomini che non hanno davvero bisogno di questi farmaci li usano a scopo ricreativo”, avverte Feloney.
    • Altri farmaci. Erezioni durature sono state collegate a droghe ricreative come cocaina, alcol e marijuana. I farmaci da prescrizione che possono causare priapismo includono farmaci per la depressione, l’ansia e la psicosi, alcuni farmaci per la pressione sanguigna, l’ormone maschile testosterone, e farmaci usati per prevenire la coagulazione.
  • Alcune condizioni di salute. Le malattie che causano il rallentamento del flusso sanguigno e portano ad un aumento della coagulazione possono causare il priapismo. Tra queste condizioni ci sono l’anemia falciforme, la policitemia e alcuni tumori del sangue.
  • Lesioni. Le lesioni che provocano danni ai vasi sanguigni di solito causano priapismo ad alto flusso. Tuttavia, lesioni al midollo spinale o danni alla zona genitale da alcuni tipi di cancro possono causare priapismo a basso flusso. In rari casi, una lesione esterna al pene può causare priapismo – rapporti insoliti indicano morsi di ragno e, in almeno un caso notevole, un tatuaggio sul pene.

Trattamenti del priapismo

Il trattamento del priapismo dipende dalla causa e dalla durata dell’erezione del paziente. Il priapismo ad alto flusso di solito richiede una procedura medica o chirurgica pianificata (non di emergenza) per bloccare il flusso di sangue anormale al pene. Il priapismo a basso flusso richiede un trattamento di emergenza e può comportare:

  • Impacchi di ghiaccio sul pene e farmaci antidolorifici
  • Farmaci iniettati nel pene per diminuire il flusso sanguigno
  • Un ago inserito nel pene per drenare il sangue vecchio

Se il trattamento per il priapismo a basso flusso viene richiesto entro quattro-sei ore, la prognosi per un recupero completo è eccellente.

Non ignorare mai un’erezione di lunga durata, e non cercare di trattarla da solo. “Dopo quattro ore, dovresti essere nell’ufficio del tuo medico o in un pronto soccorso”, dice Bennett.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.